L’Europa e gli Altri per un mondo Plurale

Aiutarli a restare. Aiutarli a ritornare. Migrazioni e diritti umani

Argomenti: educazione, cooperazione, intercultura, video, laboratori

“Cooperazione allo sviluppo per una cittadinanza attiva mondiale” è un progetto di cittadinanza attiva e di service learning, realizzato nell’anno scolastico 2016/2017 nell’ambito dell’ASL, dal Liceo scientifico “E. Fermi” di Bologna in collaborazione con la Fondazione AVSI, il CEFA onlus e l’Associazione “Albero di Cirene”. Articolato in tre momenti (corso di formazione, tutoraggio alla scuola di italiano per stranieri, laboratorio di progettazione) si è proposto di introdurre gli studenti alle tematiche dell’economia civile e solidale, della cooperazione internazionale, nonché di promuovere lo scambio interculturale e la solidarietà sociale.
Il laboratorio ha prodotto un’apertura a 360° sul mondo: sono state descritte situazioni di paesi lontani, sono emersi problemi sconosciuti o conosciuti solo superficialmente, ma soprattutto la descrizione dell’operato delle O.N.G.  ha mostrato cosa significhi l’impatto con la realtà, le domande che suscita, i bisogni che emergono e il metodo con cui rispondere.
Il tutoraggio alla scuola di italiano per stranieri dell’Albero di Cirene ha avvicinato gli studenti alla realtà dei cittadini stranieri, facendone conoscere la situazione attraverso l’incontro personale, fornendo una maggiore consapevolezza delle difficoltà che si presentano sulla strada dell’integrazione e mostrando il contributo che ciascuno individualmente può offrire.